Logo Cinemafrica

Alyam Alyam (Oh the Days!)

197890 min

Sinossi

IL FILM SARÀ DISPONIBILE SOLO IN SALA

Il film parla di sogni infranti, della forza che nasce dalla disperazione e delle circostanze che hanno condotto al crollo della società tradizionale marocchina.
Dopo la morte del padre, il giovane Abdelwahad deve prendere il suo posto come capofamiglia e provvedere alla madre e ai suoi sette fratelli. Ben presto però non sopporta più la vita nelle campagne e la povertà senza via d’uscita; quindi decide di andare in Francia a lavorare.

“Volevo semplicemente mostrare i volti dei braccianti, onorare i loro silenzi e le loro parole. Non cercavo la bellezza spettacolare, ho fatto in modo che il mondo rurale si esprimesse visivamente attraverso l’astrazione e il silenzio. Riguardando Alyam Alyam, dopo quasi quarant’anni, osservo quanto tutto sembrasse presagire la tragedia vissuta oggi da migliaia di migranti.”
(A.El Maanouni)

Restaurato nel 2015 grazie al progetto World Cinema Project della Film Foundation, in collaborazione con
Ahmed El-Maanouni. Restauro avvenuto presso la Cineteca di Bologna/Laboratorio L'Immagine Ritrovata.

Scheda tecnica

Regia: Ahmed El Maanouni
Paese: Marocco